Valore non valido
Valore non valido

Grandi notizie per la nostra squadraOggi la giovane Costanza Cocconcelli è stata ufficialmente convocata per i Campionati Europei Juniores che si svolgeranno dal 4 al 8 luglio a Helsinki.

Dopo lo splendido esordio dello scorso anno a Netanya, Costanza potrà nuovamente confrontarsi con le migliori atlete juniores del nostro continente, forte della grande esperienza della scorsa stagione!!

IN BOCCA AL LUPO!

Buon inizio di stagione in vasca da 50 metri per i nostri atleti impegnati al 3° Trofeo Città di Monastier: complessivamente ci siamo classificati al terzo posto come punteggio e al primo posto come medagliere, con 14 ori 5 argenti e 8 bronzi.

Tutti bravi i nostri 26 atleti iscritti in questa manifestazione, ma da evidenziare sicuramente le prestazioni della giovanissima Giulia Zambelli, vincitrice di 4 ori con 4 ottimi riscontri cronometrici, e le ottime prestazioni e numerose medaglie vinte da Greta Ongaro, Martina Pittalà, Gabriele Vacchi, Leonardo Peluso, Beatrice e Costanza Cocconcelli, quest'ultima vincitrice dell'emozionante Australiana (gara ad eliminazione) finale.

Un weekend all'insegna dell'agonismo e del divertimento nel bellissimo impianto Rosa Blu di Monastier.

 CITTA MONASTIER

ottima coconcelli 1Si è conclusa da poco per la nostra Costanza Cocconcelli l'esperienza all'Energy Standard Cup di Lignano Sabbiadoro.

La nostra Costanza ha vinto addirittura tre medaglie in una giornata, tutte d'argento, che si sono andate ad aggiungere all'oro conquistato nella prima giornata di gara, nei 50 stile libero.

Gli argenti, invece, sono arrivati rispettivamente nei 50 dorso (29"34), nei 200 misti 2'17"42 e nella staffetta 4x100 stile dove, in ultima frazione, Costanza nuota un eccellente tempo di 56"26. 

Tutti questi suoi buoni risultati hanno poi aiutato il Team Italia a vincere l'Energy Standard Cup 2018, al fotofinish davanti alla forte compagine Russa/Ucraina.

Tanti complimenti quindi a Costanza e al suo staff! Ora, sotto col lavoro, a testa bassa per preparare i prossimi Campionati Europei Juniores di Helsinki!

Si è conclusa con la Coppa Brema 2018, la Finale del Campionato Italiano di Nuoto a squadre serie A1 femminile, una settimana davvero intensa ed emozionante per le nostre atlete e i nostri atleti.
Sono stati 14 i nostri atleti impiegati complessivamente ai Campionati Italiani: Ilaria Bianchi, Diletta Carli, Martina Carraro, Costanza Cocconcelli, Mirco Di Tora, Luca Leonardi, Alice Ferrarini, Chiara Fontana, Mattia Pesce, Nicoletta Ruberti, Sara Spadazzi, Luisa Trombetti, Alessia Tufariello e Matteo Zampese.

Coppa Brema 2018 il fantastico secondo posto di Azzurra 91 CSI Bologna 1I nostri portacolori, oltre che per le vittorie finali, hanno avuto l’obiettivo di qualificarsi per le successive manifestazioni internazionali; queste gare infatti valevano da qualificazione per i Campionati Europei di Glasgow e per gli Europei Juniores di Helsinki.
Otto le medaglie complessivamente conquistate che hanno portato Azzurra 91, la società di nuoto agonistico del CSI di Bologna, a superare la stratosferica soglia di 250 medaglie conquistate complessivamente.
Coppa Brema 2018 il fantastico secondo posto di Azzurra 91 CSI Bologna 3Da segnalare come Ilaria Bianchi abbia conquistato, a 28 anni, la sua prima “tripletta” ai Campionati Italiani Assoluti: tre volte sul podio, infatti, nei 50, 100 e 200 farfalla, con due argenti e un oro, tutti con ottimi riscontri cronometrici!
Da segnalare anche tutti i risultati di rilievo conquistati dalla giovanissima Costanza Cocconcelli, risultati che le hanno consentito di essere subito convocata per la prestigiosa Energy Standard Cup in programma per il 28 e 29 aprile a Lignano Sabbiadoro.

A seguire, la gara a squadre. Dopo una serie di gare davvero tirate, punto a punto, le nostre ragazze sono riuscite anche quest'anno a confermarsi come seconda squadra d'Italia nel nuoto femminile, dietro solamente alla "solita" Aniene Roma di “sua maestà” Federica Pellegrini!

Tutte le nostre ragazze, allo stremo delle loro forze dopo una settimana intensa di gare, hanno dato il massimo, raggiungendo un risultato di assoluto prestigio: Ilaria Bianchi, Martina Carraro, Costanza Cocconcelli, Nicoletta Ruberti, Alessia Tufariello, Emma Zanni e aggiungiamo Arianna Barbieri, mattoncino dopo mattoncino sono riuscite a raggiungere il punteggio di 91 punti piazzandosi appena davanti a Team Veneto, Team Lombardia e Team Insubrika. Ancora bravissime le nostre ragazze!

Coppa Brema 2018 il fantastico secondo posto di Azzurra 91 CSI Bologna 2

Chiusura col botto ai Criteria Femminili per Azzurra ‘91 CSI e President, siamo la seconda squadra ragazze d'Italia!

Non ci sono più parole per descrivere i nostri atleti in acqua ai Criteria Femminili, anche nell’ultima giornata si aggiungono tre medaglie, tanto inattese quanto caparbiamente centrate.

La prima medaglia di giornata la vince Chiara Fontana nei 200 dorso, chiusi in terza posizione in 2’15”49 ad un soffio dal secondo posto. Brava Chiara! Sempre competitiva nel fitto programma di gara intrapreso.

La seconda la vince la “solita” Costanza Cocconcelli nei 100 stile, a dispetto del suo quinto  tempo di iscrizione la nostra Costy si dimostra come sempre battagliera, nonostante il numero elevato di gare sostenute nei giorni precedenti, chiude terza con l’ottimo tempo di 55”66. Ricapitolando Costanza a Riccione ha nuotato il numero massimo di gare individuali che un atleta può fare (sei) portando a Bologna sei medaglie, tre d’oro e tre di bronzo, se c’era bisogno di un ulteriore risposta sullo spessore della nostra atleta questa è la risposta.

partenza botto nuoto

La terza medaglia di giornata la vince con una gara davvero avvincente e su ritmi alla vigilia inimmaginabili la nostra piccola ma grandissima Giulia Zambelli, negli 800 stile abbassa il suo personale di 13 secondi toccando in 8’58”69 a solo un decimo dalla fortissima rivale del Leosport Villafranca. Anche per lei un ottimo bottino all’ esordio in un campionato italiano giovanile con tre medaglie individuali (un oro e due argenti), se il buongiorno si vede dal mattino…

In acqua negli 800 stile anche Beatrice Cocconcelli, autrice di una prestazione davvero maiuscola in 9’02”00 che la porta a scalare numerose posizioni e chiudere all'ottavo posto.

Presente nei 200 dorso e in progresso rispetto alle ultime uscite Martina Pittalà e nella stessa gara sfodera un altra prestazione coi fiocchi Greta Ongaro che nuotando il suo nuovo record personale 2’17”12 recupera posizioni in classifica fermandosi ai piedi del podio, brava Greta in continuo progresso durante tutta la stagione.

Solo un po’ di sfortuna per la staffetta 4x100 mista ragazze che si ferma ad un soffio dal podio, quarte col nuovo record regionale di 4’20”31.

Il favoloso bottino finale di Azzurra ‘91 CSI e President vanta così 13 medaglie: 5 ori, 4 argenti e 4 bronzi, che la portano ad essere la seconda squadra femminile ragazze d’Italia!

Dopo questo ennesimo splendido risultato, non possiamo che ringraziare la società sportiva, il favoloso staff tecnico che lavora ogni giorno con impegno e passione, i sempre disponibili genitori che con i loro sacrifici assecondano e accompagnano i nostri progetti, e infine, dal primo all’ultimo, tutti i nostri atleti che rappresentano un ottimo gruppo e che con serietà ogni giorno provano a fare del loro meglio, per raggiungere e superare i proprio limiti, qualunque essi siano.

partenza botto medaglie risultati

L'editoriale

Dieci anni dopo...

GIUGNO 2018. È passato quasi inosservato, soprattutto in un periodo come questo, che ci ha riservato ogni giorno una novità, un evento o una manifestazione, un...

Leggi tutto »
Vai all'archivio »

banner newsletter

Calendario Eventi