Valore non valido
Valore non valido

Atletica

atletica@csibologna.it - La Commissione Tecnica riceve presso la sede del CSI su appuntamento.

Sono aperte le iscrizioni per il corso di Triathlon promosso dalla ASD CSI BOLOGNA in collaborazione con ON LIFE CLUB.

Un anno intero di attività in piscina e all'aria aperta divertendosi a nuotare, correre e andare in bici!

volantino def post

 

 

Campionati Nazionali di corsa su strada, Moslim Labouiti è campione d’Italia!

Si è svolto domenica 20 ottobre l’ottavo Campionato Nazionale CSI di Corsa su Strada. Come cornice, la città di Palmanova, la città stellata, Patrimonio Mondiale dell’Umanità per l’Unesco. Sotto un cielo nuvoloso, si sono sfidati ben 500 atleti, suddivisi in diverse categorie. Tra le 72 società iscritte era presente anche la rappresentante del Comitato di Bologna: ASD CSI Bologna.

La squadra era composta da sei atleti: Abrham Angino Asado, Luca Baraldi, Daniele Maccaferri nella categoria cadetti, Gabriele Pisciottano e Gianluca Pisciottano negli allievi e Moslim Labouiti nei seniores.

La giornata è iniziata con la celebrazione della Santa Messa, seguita dalla cerimonia d’apertura ossia la sfilata delle regioni. I primi a partire sono stati gli esordienti, seguiti dai ragazzi.

Poi la categoria Cadetti dove erano iscritti ben tre nostri atleti. Una gara molto combattuta, dove Abrham Asado ha condotto la gara in testa, sino a cento metri dalla fine. Ha comunque conquistato una bellissima medaglia d’argento, coprendo i 2400m in 7:18.09.

Luca Baraldi ha concluso al quattordicesimo posto, mentre Daniele Maccaferri al ventiquattresimo posto. Un bellissimo risultato di squadra.

Negli Allievi, Gianluca Pisciottano conclude all’undicesimo posto, mentre suo fratello Gabriele al quattordicesimo posto.

Nei Seniores dopo una bellissima gara, con una bellissima volata in recupero, vince la medaglia d’oro ed il titolo di campione d’Italia Moslim Labouiti! Con il tempo di 20:04.97 copre i 6390 metri.

Tutti questi risultati, hanno permesso all’ASD CSI Bologna di concludere al 27° posto nella classifica generale di società.

Come sempre, lo spirito che si è respirato è stato quello associativo del CSI, avversari ma sempre corretti, con la voglia di fare amicizia e crescere tutti assieme. Una bellissima esperienza per ragazzi di tutte le età.

L’appuntamento è per la prossima manifestazione, che sarà nel 2020.

Ai vincitori e a tutti i partecipanti, ai dirigenti, tecnici e accompagnatori, i complimenti da parte della Commissione Tecnica Atletica Leggera e da tutto il Comitato Provinciale.

Campionati nazionali Moslim Labouiti campione dItalia 2Campionati nazionali Moslim Labouiti campione dItalia 2

Da giovedì 5 a domenica 8 settembre, nello splendido Stadio “Cornacchia” di Pescara, già sede di gara delle Olimpiadi di Roma del 1960 e dei Giochi del Mediterraneo del 2009, si è disputato il 22° Campionato Nazionale di Atletica Leggera del Centro Sportivo Italiano. Sono stati quattro giorni intensi, pieni di passione sacrifici e gioia.

Bellissime gare, dove si hanno avuto notevoli performance e tanti record infranti. In questi quattro giorni, si sono affrontati quasi 1300 atleti, di cui il 40% sotto i 14 anni.

Anche in questa edizione, il Comitato di Bologna è stato ben rappresentato da due società sportive: Atletico Borgo Panigale e, per la prima volta, dall’Asd C.S.I. Bologna.

Venerdì pomeriggio Emanuele Tarozzi (Atl. Borgo Panigale), nei 60m ragazzi, si è piazzato al 13° posto.

Nei 3000m allievi, Gianluca Pisciottano (Asd C.S.I. Bologna), ha conquistato un bellissimo terzo posto con il tempo di 9:53.02, mentre il suo gemello Gabriele si è piazza al 7° posto.

All’imbrunire, nei 5000m senior, abbiamo vissuto un momento a dir poco storico: con il tempo di 16:06.67, Moslim Labouiti (Asd C.S.I. Bologna) si è aggiudicato la gara, indossando così la maglia di Campione d’Italia e la medaglia d’oro.

Subito dopo, Daniele Resca nei 5000m categoria AmBM termina la sua gara al 13° posto.

Sabato mattina Luca Baraldi (Asd C.S.I. Bologna), nel salto in alto cadetti, si è classificato all’11° posto.

Sabato pomeriggio, Emanuele Tarozzi si è piazzato al 14° posto, nel salto in lungo ragazzi.

Nei 1000m cadetti, Asado Abrham Angino (ASD C.S.I. Bologna) col tempo di 2:39.97 si è aggiudicato la medaglia di bronzo, mentre Luca Baraldi, si è piazzato al 5° posto.

E’ stata come sempre una bellissima esperienza, sia dal punto di vista sportivo che da quello associativo. La manifestazione si è conclusa domenica con la celebrazione eucaristica, presieduta da don Alessio Albertini, Assistente Ecclesiastico Nazionale del CSI.

Moslim Labouiti Asd CSI Bologna è campione

Il 14 settembre presso la PISCINA COMUNALE di Sasso Marconi si tiene la 2° tappa del circuito di Aquathlon.

L'evento coincide con la 3° edizione della Aquathlon Race che quest'anno promuove alcune importanti novità: la partecipazione a coppie,miste, uomo-donna, uomobambino, donna-bambino, ecc…. pensate proprio anche per chi eccelle in una sola specialità.

Categorie e distanze sono visibili a questo link

 

Vi aspettiamo!

aquathlon seconda tappa

 

 

Al Parco di Monza, una medaglia d’argento: per il CSI una Corsa Campestre Reale!

Al Parco di Monza una medaglia dargento per il CSI una Corsa Campestre Reale

Si è disputato a Monza, dal 5 al 7 Aprile, il 22° Campionato Nazionale di Corsa Campestre, con 1.960 atleti, suddivisi in dieci categorie, che si sono sfidati per conquistare il titolo.

Bellissimi e molto tecnici i percorsi tracciati, nel bellissimo Parco Reale di Monza, lo stesso che ospita il Circuito Internazionale teatro da sempre del Campionato del Mondo di Formula 1, resi ancora più impegnativi dalla pioggia caduta il venerdì.

Il sabato è iniziato con la sfilata delle regioni e, dopo il discorso del Presidente Nazionale Vittorio Bosio, sono iniziate le gare.

Tra le tante società presenti, anche il Comitato di Bologna che ha gareggiato sotto le insegne dell’ASD CSI Bologna, presente con cinque atleti, capitanati dal sempre presente Daniele Resca.

Al Parco di Monza una medaglia dargento collage

Ad iniziare, sono stati gli atleti della categoria esordienti.

Arrivati alla categoria Cadetti, è sceso in campo l’esordiente Luca Baraldi che, con grinta e caparbietà, è giunto al 27° posto su 154° partecipanti.

Subito dopo, in gara gli allievi dove, tra i 101 atleti, è presente un nostro nuovo debuttante: Gianluca Pisciottano, che chiude al 31° posto.

Negli Amatori B Maschile, ha corso il nostro capitano Daniele Resca, che si è difeso bene, chiudendo la prova al 78° posto, su 145 partecipanti.

Nella ultima partenza, scendono in campo le categorie Juniores e Seniores Maschile.

Nella categoria Juniores, Adimasu Asado chiude la sua prova al 10° posto su 47 partecipanti, mentre tra la categoria seniores, Moslim Labouti, nonostante una fastidiosa tendinite, chiude al 2° posto su 105 atleti. Una stupenda medaglia d’argento per il CSI Bologna.

Tra i tanti atleti, presenti altri due bolognesi, che corrono per una società sportiva di Modena: Paola Poletti giunta 9° nella categoria Amatori A Femminile, e Tiziano Favaron giunto 4° nella categoria Veterani A Maschili.

Domenica mattina, sempre nel Parco di Monza, si è disputato lo Staffettone delle Regioni, una bellissima prova che permette di riunire nella stessa squadra atleti di società diverse, ma sempre della stessa regione.

Riepilogando, anche in questa edizione si sono ottenuti ottimi risultati.

La Presidenza e la Commissione Tecnica Atletica Leggera del Comitato CSI di Bologna ringraziano tutti gli atleti, tecnici e dirigenti per gli ottimi risultati ottenuti.

Al Parco di Monza una medaglia dargento ASADO

Si sono svolte venerdì 29 marzo, presso il Salone d’Onore di Villa Pallavicini, le premiazioni dei campionati ideati dalla Commissione Tecnica Atletica Leggera, organizzati con l’aiuto di alcune società affiliate.

Ad aprire la serata, Adrea De David, Presidente del Comitato Provinciale di Bologna.

Dopo aver parlato del Comitato, ringraziato tutti i presenti, e presentato la Commissione Tecnica, ha dato il via alle premiazioni, passando la parola a Davide Fini e Roberto Piazzi.

A Villa Pallavicini il CSI Bologna ha celebrato il Gran Gala dellAtletica Leggera 1Si è iniziato con il campionato di Aquathlon dove, anche quest’anno, si è respirata l’aria della competizione, ma anche la voglia di stare assieme e di divertirsi creando così una grande “famiglia”.

Premiati tanti affezionati della manifestazione come Daniela Testoni (Pontelungo) della categoria FF, Giovanni Burani (ASD CSI Bologna)  della categoria EM, Samuele Suriani (Pol. Atletico Borgo) categoria BM e Rossella Nocchia categoria (San Giorgio Nuota) CF.

Premiati anche neofiti come Marco Cumbo (Triiron) categoria CM, Matilde Spinelli (Marconi 93) Categoria AF e Chiara Alberghini (Pontelungo) categoria CF.

Di seguito sono state premiate le società dove al terzo posto si è classificata la San Giorgio Nuota con 60 punti, preceduta al secondo posto dall’Asd CSI Bologna con 65 punti, a sua volta preceduta al primo posto con un solo punto di vantaggio dalla Pol. Centese con 66 punti.

Finite queste premiazioni, si è passato al presentare il Gruppo Giudici di Gara CSI, a cui sono state consegnate  le maglie ufficiali, augurando loro un buon lavoro: Franco Vandelli, Silvano Cinti, Vito Atrotto e Davide Fini.

Dopo questo intermezzo si è proceduto a premiare gli atleti che hanno preso parte all’ormai famoso e rodato campionato: Bologna Cross.

Nel settore giovanile a fare da padroni, sono stati gli atleti della società Pol. Atletico Borgo vincendo la categoria esordienti BM con Stefano Dondi dall’Orologio, esordienti AM con Emanuele Tarozzi, esordienti BF con Valentina Fava, Cadetti con Alessio Pedà e Cadette con Emanuela Rossi, più diversi piazzamenti.

Il CSI Sasso Marconi si è ben difeso imponendosi negli Esordienti AF con Uguccioni Sara, nelle Ragazze con Giulia Bartolomei e Ragazzi con Luigi Aquilino e anche lei con diversi piazzamenti.

Quindi nel settore giovanile, si impone al primo posto la Pol. Atletico Borgo, al secondo posto Il CSI Sasso Marconi ed al terzo posto, l’Atl. New Star.

Il CSI Sasso Marconi, si riscatta tra gli assoluti vincendo nelle categorie Senior M con Daniele Moreschi, Promesse F con Beatrice Coralli, MM35 con Jacopo Mantovani, MM45 con Roberto Persiani, MM50 con Daniele Preci, MF 35 con Patrizia Gollini.

L’Atl. New Star, si impone nelle categorie Junior M con Adimasu Asado, MM40 con Daniele Resca, mentre la Pol. Atletico Borgo vince nelle Allieve con Sara Zanni.

La Pol. CSI Casalecchio vince nella categoria MM80 col sempre verde Alberto Gabrielli.

Quindi tra gli assoluti, la società CSI Sasso Marconi, conclude al primo posto seguita dall’Atl. New Star e al terzo posto Pol. CSI Casalecchio.

Si è proseguito con Andrea de David, che in rappresentanza di tutto il Comitato Provinciale CSI di Bologna ha consegnato una pergamena di encomio solenne ad Abrham Asado per gli ottimi risultati conseguiti nella stagione 2017/18: in particolare il record italiano dei 1000m Ragazzi stabilito ai Nazionali di pista tenutesi a Cles a settembre del 2018.

A Villa Pallavicini il CSI Bologna ha celebrato il Gran Gala dellAtletica Leggera 3

Come ultima premiazione, si è tenuta quella della Mezza Maratona tenutasi a Pieve di Cento l’11 marzo 2018.

Nella categoria SF 40, si impone Annalisa Gardini (CSI Sasso Marconi) davanti a Venusta Torelli (Atl. New Star).

Daniele Moreschi (CSI Sasso Marconi) vince nella categoria SM, Daniele Resca (Atl. New Star) negli SM 40, Marco Fornasini (CSI Sasso Marconi) negli SM 45, Fabio Monciatti (CSI Sasso Marconi) negli SM 50, Roberto Piazzi (CSI Sasso Marconi) negli SM 55, Silvano Cinti (CSI Sasso Marconi) negli SM 65 e Alfonsino Donati (Pol. CSI Casalecchio) negli SM 70.

Terminate tutte le premiazioni ed i saluti, ci si è spostati tutti davanti ai tavoli dove un ricco buffet offerto dalla Commissione Tecnica Atletica Leggera era pronto per essere consumato.

Il piccolo momento conviviale di scambio di opinioni saluti risate tra avversari nelle gare, ma amici nel quotidiano è sempre momento di grande gioia e soddisfazione per il CSI, perché vede messi a frutto gli sforzi per far comprendere sempre ai suoi atleti quanto importanti possano essere la stima e l’aiuto reciproco di fronte ad una vittoria quanto di fronte ad una sconfitta.

Ma non c’è tempo per riposarsi, nel prossimo week end si svolgeranno infatti i Campionati Nazionali CSI di Corsa Campestre, dove saremo presenti con una buona rappresentanza. La sede è delle più prestigiose, il Parco Reale di Monza (lo stesso della Formula 1): il modo migliore per iniziare a festeggiare i 75 anni della nostra associazione!

A Villa Pallavicini il CSI Bologna ha celebrato il Gran Gala dellAtletica Leggera 2

L'editoriale

Ciao CIV! Una storia in rosso e blù.

NOVEMBRE 2019. “Ogni tanto io ricordo che a calcio ho giocato e certamente chi ha giocato con me penserà che dovrei anche dire dove e come...

Leggi tutto »
Vai all'archivio »

banner newsletter

Calendario Eventi

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok