Valore non valido
Valore non valido

Nuoto

nuoto@csibologna.it - La Commissione Tecnica riceve presso la sede del CSI su appuntamento.

E’  stata una grandissima edizione quella dei XX° Campionati Europei di Nuoto di Glasgow! La migliore di sempre, per la Nazionale Italiana, con ben 20 podi conquistati nei 5 giorni di gara.

Un’edizione memorabile anche e soprattutto per Azzurra ’91 CSI Bologna, la società di nuoto agonistico del CSI di Bologna. Quattro gli atleti in gara, quattro le medaglie conquistate, tantissime le prestazioni da ricordare.

La giovanissima Costanza Cocconcelli in questi suoi primi Europei ha raggiunto la Finale nei 100 misti: per lei anche il record italiano assoluto, con il tempo di 59”46 ha superato dopo ben 11 anni uno storico record, quello di Francesca Segat.

Molto bene anche Lorenzo Mora, una new entri per Azzurra ’91 CSI. Per lui due ottime finali, nei 100 e nei 200 metri dorso. Solo una sfortunata squalifica a lui comminata nella semifinale gli ha impedito di suggellare, con i 50 dorso, un importante trittico di risultati.

Passiamo a Ilaria Bianchi, la veterana della squadra, insieme a Federica Pellegrini, un’intramontabile. Per lei una splendida medaglia d’argento, con il record italiano, l’ottimo 2’04”20 nei 200 farfalla. Fantastica prestazione, e adesso Tokyo appare davvero vicina…

Senza nulla togliere a questi meravigliosi atleti, sono stati gli Europei soprattutto di Martina Carraro: per lei oro, argento e bronzo! In ordine cronologico, si parte con la medaglia d’argento sui 50 rana, con il crono di 29”60, dietro solamente alla stella emergente del nuoto mondiale, Benedetta Pilato. Per loro, una bellissima doppietta tricolore quindi.  Grandissima prestazione per Martina Carraro, poi, che vince il titolo europeo nei 100 rana con il tempo di 1’04”51. Ennesima conferma ad altissimo livello per Martina che dimostra grande continuità di rendimento aggiudicandosi la seconda medaglia individuale di questa rassegna, superando l’amica-rivale di sempre Arianna Castiglioni. Un oro che è già nella storia, quello di Martina.

Nell’ultimo pomeriggio di gare, l’ultima sorpresa. Martina Carraro nuota i 200 rana, per lei record italiano e terza medaglia, quella di bronzo che completa un ideale podio personale.

La stagione non è ancora finita, e le fatiche nemmeno. Adesso i Campionati Italiani e, a seguire, un periodo di meritato riposo, al termine di un 2019 forse irripetibile…soprattutto per una società che, ricordiamolo, non dispone neppure di un propria piscina per gli allenamenti…

Ma, all’orizzonte, la strada per le Olimpiadi è già tracciata.

Oro argento e bronzo il magico Europeo di Azzurra 91 CSI COLL

  

Europei di nuoto a GlasgowCSI Bologna presente 1Ufficializzate le convocazioni per i Campionati Europei di Nuoto in Vasca Corta. Giunta esattamente alla XX° Edizione, la manifestazione si svolgerà presso il Tollcross Swimming Center di Glasgow, in Scozia, dal 4 all’8 di dicembre 2019.

Saranno ben 4 gli atleti della nostra squadra Azzurra 91 CSI Bologna a volare in Scozia, per questo primo appuntamento internazionale della stagione 2019/2020.

Qualificata di diritto dopo le grandi prestazioni della scorsa stagione, Martina Carraro autrice di una grande prima parte di stagione, dove ha siglato il nuovo record Italiano nei 100 rana.

La nostra veterana Ilaria Bianchi, sarà impegnata nell’ennesimo grande appuntamento internazionale della sua magnifica carriera, dove gareggerà nei 100 e 200 delfino più le eventuali staffette.

Lorenzo Mora, l’ultimo arrivato alla corte di coach Fabrizio Bastelli, vero e proprio specialista della vasca corta, proverà a confermare il grande inizio di stagione che lo ha portato  qualificarsi nei 100 e 200 dorso.

Nei 200 dorso ha siglando il nuovo record Italiano assoluto, un grande risultato che conferma la qualità del lavoro svolto da Lorenzo in questi primi mesi nella nostra società.

Con grandissima soddisfazione e orgoglio vi comunichiamo che la nostra Costanza Cocconcelli è stata selezionata da Cesare Butini, per questo primissimo appuntamento internazionale della stagione.

Questa convocazione va a coronare un percorso iniziato anni fa, con le prime selezioni nelle varie nazionali Giovanile, dalla Coppa Comen, passando per l’Eyof, alle tre presenze ai Campionati Europei Giovanili (2017-2018-2019) condite dalla splendida medaglia d’oro vinta nei 50 stile libero e dal Mondiale di Categoria di fine agosto.

Un percorso lungo e meraviglioso, quello di Costanza, cresciuta sin dalle prime bracciate nella scuola nuoto del nostro storico vivaio della piscina Spiraglio qui a Bologna.

Di seguito tutti i convocati:

 

Europei di nuoto a GlasgowCSI Bologna presente 2UOMINI

Santo Yukio Condorelli (Aurelia Nuoto)

Manuel Frigo (Team Veneto)

Alessandro Miressi (Fiamme Oro/CN Torino)

Filippo Megli (Carabinieri/Florentia NC)

Gabriele Detti (Esercito/In Sport Rane Rosse)

Marco De Tullio (Fiamme Oro/Sport Project)

Gregorio Paltrinieri (Coopernuoto/Fiamme Oro)

Domenico Acerenza (Fiamme Oro/Canottieri Napoli)

Stefano Ballo (Team Limit)

Thomas Ceccon (Fiamme Oro/Leosport)

Simone Sabbioni (Esercito/Swim Pro SS9)

Matteo Restivo (Carabinieri/FlorentiaNC)

Fabio Scozzoli (Esercito/Imolanuoto)

Niicolò Martinenghi (Fiamme Oro/NC Brebbia)

Piero Codia (Esercito/CC Aniene)

Federico Bocchia (In Sport Rane Rosse)

Lorenzo Mora ( Amici Nuoto VVFF Modena)

Matteo Rivolta (Fiamme Oro)

Lorenzo Tarocchi (CC Aniene)

Leonardo Deplano (CC Aniene)

Matteo Ciampi (Esercito)

Alberto Razzetti (Genova Nuoto My Sport)

Marco Orsi (Uisp Bo/Fiamme Oro)

Mattia Zuin (Fiamme Oro/Nottoli Nuoto)

Giovanni Izzo (Esercito/Imolanuoto)

 

DONNE

Federica Pellegrini (CC Aniene)

Simona Quadarella (CC Aniene)

Margherita Panziera (CC Aniene/Fiamme Oro)

Benedetta Pilato (CC Aniene)

Martina Carraro (Fiamme Azzurre/NC Azzurra 91)

Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle/Team Insubrika)

Elena Di Liddo (CC Aniene)

Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre/NC Azzurra 91)

Ilaria Cusinato (Fiamme Oro/Team Veneto)

Giulia Gabbrielleschi (N Pistoiesi/Fiamme Oro)

Francesca Fangio (In Sport Rane Rosse)

Martina Caramignoli (Fiamme Oro/Aurelia N)

Costanza Cocconcelli (Azzurra 91)

Anna Pirovano (Fiamme Azzurre/In Sport Rane Rosse)

Silvia Scalia (Fiamme Gialle/CC Aniene)

Silvia Di Pietro (Carabineiri/CC Aniene)

 

 

Un fine settimana colmo di grandi gare per i nostri atleti impegnati su più fronti.

Al 43’ Trofeo Internazionale Mussi-Lombardo-Femiano, organizzato da Versilia Nuoto presso la Piscina “Giovanni Frati” di Massarosa (Lucca), il nostro head coach Fabrizio Bastelli ha accompagnato parte della “prima squadra” nell’ennesimo test stagionale, in vista dei prossimi importanti appuntamenti.

Fra i tanti risultati di prestigio, siamo molto contenti nel comunicarvi le buone prestazioni di Arianna Barbieri, che coglie due finali, nei 50 e nei 100 dorso, dove torna a nuotare su buoni tempi dopo un lungo e difficile periodo.

La giovane Costanza Cocconcelli, domina la finale dei 50 dorso in 27”24, purtroppo nei 50 stile non riesce a ripetere la stessa prestazione di Genova, giungendo comunque quarta in 25”29.

Sicuramente in crescita anche Nicoletta Ruberti, terza nei 50 stile in 25”12.

Esordio stagionale per il nostro Capitano, Mirco Di Tora, che si aggiudica la finale dei 50 dorso con il tempo di 25”18.

Luisa Trombetti, solida nelle batterie dei 200 misti, si aggiudica la finale pomeridiana.

Nel pomeriggio, migliora la buona prestazione nuotata la scorsa settimana a Genova e con il tempo di 2’11”33 si aggiudica la seconda posizione.

Nuota non al meglio della condizione le batterie dei 50, 100 e 200 stile libero anche Alice Mizzau.

Costanza Cocconcelli ha partecipato anche al primo trofeo Velocità di Parma, dove ha nuotato un buon 100 misto in 60”4.

Presso la piscina di Imola, si sono invece tenute le qualifiche del Trofeo Esordienti Sprint, nella mattinata hanno gareggiato i giovanissimi della categoria esordienti B. Nel pomeriggio presso l’impianto di Pianoro hanno gareggiato gli esordienti A.

Un fine settimana a tutto nuoto per Azzurra 91 CSI Bologna collage

Arianna Barbieri e Alice Mizzau ai Mondiali Militari 2019 3Non sembrano mai finire, in questo 2019, le ribalte prestigiose e internazionali per i nostri atleti, in particolare nel nuoto targato Azzurra 91 e CSI Bologna.

Le nostre Arianna Barbieri e Alice Mizzau, infatti, sono in viaggio verso la Cina. Dal 18 al 27 ottobre saranno impegnate nel 17esimo Campionato Mondiale Militare, in programma a Whuan.

Arianna Barbieri e Alice Mizzau ai Mondiali Militari 2019 1La città di Whuan è una grande metropoli della Cina orientale, di oltre 10 milioni di abitanti, capoluogo della provincia di Hubei, dotata di impianti sportivi all’avanguardia.

Le nostre ragazze, per la precisione, gareggeranno nelle loro specialità, i 50 e 100 metri dorso per  Arianna, al suo grande ritorno in una rassegna internazionale, e nei 100, 200 e 400 stile libero Alice.

La partenza è stata preceduta da un momento istituzionale di grande valore, le ragazze insieme alle loro compagne e compagni di squadra sono stati ricevuti dal Presidente della Repubblica Mattarella al Quirinale. In quest’occasione il Capo dello Stato non ha fatto mancare il suo caloroso incoraggiamento. Forza ragazze!

Arianna Barbieri e Alice Mizzau ai Mondiali Militari 2019 2

È terminata la settimana scorsa la lunghissima estate del nuoto CSI Bologna, con la partecipazione all'ultima manifestazione di alto livello, la settima edizione dei Mondiali di Nuoto Giovanili, disputati a Budapest.

A scendere in vasca la nostra Costanza Cocconcelli.

I risultati sono stati molto confortanti, con la nostra Costanza che non si è risparmiata, disputando ben cinque gare.

Nelle discipline individuali, ha centrato la finale in tutte le gare disputate, sfiorando la medaglia.

Ottavo posto nei 50 delfino, con il tempo di 27"21. Quinto posto nei 50 dorso con il tempo di 28"44, nella stessa gara dove in semifinale aveva ottenuto il record italiano cadette con il tempo di 28"36. Settimo posto nei 50 stile libero, infine, con il tempo di 25"45.

Costanza ha anche contribuito alla conquista della finale nella staffetta 4x100 mista femminile nuotando la frazione a stile libero in 55"6...ma non poteva mancare la medaglia!

In chiusura di giornata nuota la quarta frazione della 4x100 stile mista in 55”87. Con i suoi compagni, Ceccon, Burdisso e Tarantino nuotano il tempo di 3’29”12, classificandosi al terzo posto, una bellissima medaglia di bronzo!

È l'ultimo atto di una stagione agonistica ricchissima di successi. Complimenti a tutti gli atleti di Azzurra '91 CSI, ai dirigenti, agli allenatori, alla commissione tecnica e a tutto il mondo del nuoto CSI. FRA POCHI GIORNI LA RIAPERTURA DELLE ATTIVITÀ, ALLENAMENTI, CORSI DI NUOTO E FORMAZIONE. VI ASPETTIAMO!

Ai Mondiali Giovanili di Nuoto lo sprint di Costanza Cocconcelli

Un'estate davvero piena di eventi quella 2019 per il nuoto targato Azzurra '91 CSI Bologna. Tanti risultati che fanno ben sperare per l'oggi e, soprattutto, per il domani.
Non solo i Mondiali di Nuoto di Gwangju in Corea del Sud dove Martina Carraro e Ilaria Bianchi hanno conquistato ben tre finali. Per Martina, poi, un'incredibile medaglia di bronzo nei 100 rana, con il nuovo record Italiano.
Non solo gli Europei di Nuoto Juniores di Kazan (Russia) dove Costanza Cocconcelli ha conquistato la medaglia d'oro nei 50 m. stile libero diventando così Campionessa d'Europa. Per lei anche due medaglie di bronzo, nei 50 m. delfino e nei 50 m. dorso e una medaglia d'argento nella staffetta 4x100 mista, gareggiando insieme a una certa Benedetta Pilato...
Altre due ragazze hanno tenuto alto l'onore del nuoto CSI in giro per il mondo.
Nel contesto delle Universiadi di Napoli, una manifestazione che si è rivelata un grande successo organizzativo e una vetrina per le mille splendide location di gara sparse per la Campania, è scesa in acqua nella storica piscina Scandone la 23enne viadanese Nicoletta Ruberti.
La ragazza, allenata da Luca Passeri e Denny Ferroni, ha conquistato la finale dei 50 m. stile libero, chiusi al settimo posto con il tempo di 25"37.
Doppio successo, infine, per Chiara Fontana, formiginese classe 2004, agli EYOF di Baku (Azerbaigian). Ai Giochi Olimpici Europei Giovanili 2019, per Chiara due ottime medaglie. Medaglia di bronzo nei 400 misti e splendida medaglia d'argento nei 200 misti con il tempo di 2'18"58 superata solo dalla fortissima inglese Katie Shanahan.
Bellissima estate quindi, anche in prospettiva futura, per Azzurra '91 CSI, ma non è ancora finita; dal 1 al 7 agosto al via i Campionati Italiani Estivi alla Piscina del Foro Italico di Roma, con tantissime atlete e atleti bolognesi al via.

Il nuoto CSI Bologna campioni e speranze

 

 

 

Si sono aperte il 3 di luglio a Napoli le tanto attese Universiadi 2019. Giunte alla XXX edizione si disputeranno fino al 14 luglio nel capoluogo partenopeo e in molte altre località della Campania. Fra i partecipanti la nostra Nicoletta Ruberti. Nata a Viadana (Mantova), classe 1995 gareggia per la società sportiva Azzurra '91 CSI Bologna. Fra le sue compagne di squadra nella nazionale italiana di nuoto Ilaria Cusinato, che è stata portabandiera nella cerimonia di apertura della manifestazione alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

 

Universiadi al via a Napoli

L'editoriale

Io gioco sicuro (e pulito), ma adesso non si scherza più.

LUGLIO 2020. Mentre quest’estate ci porterà (almeno, così si dice) la tanto attesa riforma del sistema sportivo italiano, una piccola rivoluzione si è già avuta...

Leggi tutto »
Vai all'archivio »

banner newsletter

Calendario Eventi

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.