Valore non valido
Valore non valido

BASKET DAY A MADONNA DEL PONTE

Un pomeriggio di sport e preghiera a Porretta.

La Madonna del Ponte è un Santuario mariano, ubicato nel nuovo Comune di Alto Reno Terme (nato dalla fusione dei Comuni di Porretta Terme e di Granaglione), risalente alla seconda metà del Cinquecento, posto su una sponda del fiume Reno e che sembra incastonato nella roccia della montagna all’entrata di Porretta per chi proviene dalla Toscana. 

Il Santuario della Madonna del Ponte ospita al suo interno, dal 1956, il Sacrario ,simboleggiato da una rappresentazione scultorea di un giocatore di pallacanestro – realizzata con un bassorilievo di Cesare Vincenzi – su cui domina un pallone a spicchi ,mentre a latere campeggiano gli stemmi delle province emiliano – romagnole a testimonianza della dedizione religiosa delle squadre di basket dell’Emilia-Romagna.
 
Il Sacrario,fermamente voluto da Achille Baratti, Presidente della Federazione basket dell’Emilia-Romagna, fu inaugurato il 29 Luglio 1956 alla presenza delle massime autorità religiose, istituzionali e sportive,tra le quali Decio Scuri, Presidente della Federazione Italiana Pallacanestro, l’onorevole Giovanni Elkann, Mons. Augusto Smeraldi e il Sindaco di Porretta prof. Mazzocchi.
La cerimonia ebbe il suo clou rappresentativo con una staffetta di 60 tedofori, tra i quali i giocatori più rappresentativi delle squadre bolognesi di basket, che dal Santuario di San Luca portarono la lampada votiva fino al Sacrario del cestista di Porretta; l’ultimo tratto fu percorso da Carlo Negroni, capitano della Virtus
Minganti da Rino Dicera della Gira Preti e da Paolo Conti della Motomorini.
 
Da allora, la Madonna del Ponte è assai spesso identificata come la Patrona di tutti i cestisti italiani anche se, a dire il vero, non c'è mai stata una vera e propria ufficializzazione in tal senso da parte dell’autorità ecclesiastica.
 
 

 

L'editoriale

Ciao CIV! Una storia in rosso e blù.

NOVEMBRE 2019. “Ogni tanto io ricordo che a calcio ho giocato e certamente chi ha giocato con me penserà che dovrei anche dire dove e come...

Leggi tutto »
Vai all'archivio »

banner newsletter

Calendario Eventi

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok