Valore non valido
Valore non valido

Guardians of Bologna Quidditch Bologna TORNEO

Il CSI Bologna è lieto di presentare e supportare patrocinandolo, il torneo “Guardians of Bologna” organizzato da Bologna Quidditch A.S.D. che si disputerà il 17 e 18 settembre presso l’impianto Centro Sportivo Pier Paolo Bonori, al Parco Nord. Vi raccontiamo la storia della ideazione e dell’avvio di quello che sta diventando un importante evento cittadino per gli amanti di questo sport, ma non solo, valorizzando i Quartieri della città con le loro caratteristiche, è destinato ad entrare a far parte della tradizione felsinea.

Guardians of Bologna vuole essere un modo per presentare agli ospiti elementi caratteristici della nostra amata città.

E’ necessario infatti trovare un gruppo di Guardians che ne difendano l’arte, la cultura ed il folklore. Ogni squadra rappresenterà una parte della nostra amata città e sarà tenuta a difendere il proprio valore vincendo il titolo di “Guardians di Bologna”, conquistando così la “testa del leone affrontata e mozzata”, presente nella parte superiore del logo cittadino, segno di trionfo.

La manifestazione come consuetudine, preserva uno tra gli elementi più caratteristici dello sport del Quidditch che è senza dubbio il clima che si respira, che va oltre alla competizione: il "terzo tempo" che permette legami e arricchisce la comunità sportiva. Concetti e valori che il CSI condivide pienamente e rilancia quotidianamente in tutte le sue attività.


Guardians of Bologna Quidditch Bologna LOGO TORNEONel 2018 Bologna Quidditch A.S.D. ha dato vita al “Guardians of Bologna”, il primo torneo fantasy di Quidditch organizzato completamente dalla società sportiva Bologna Quidditch con l’iscrizione in singolo per creare successivamente delle squadre miste, composte da giocatori provenienti da tutta Italia ma anche dall’estero.

Guardians of Bologna è un torneo misto non ufficiale, in cui l’intento primario è quello di dare l’opportunità a chiunque di giocare insieme a persone di livello, provenienza e cultura differenti per divertirsi, fornendo un'occasione per migliorarsi, conoscere persone nuove e iniziare nel migliore dei modi la nuova stagione sportiva!

Nel tema del torneo viene richiesto di trovare un gruppo di ‘Guardians’ che difendano l’arte, la cultura ed il folklore di Bologna: per la primissima edizione è stato chiesto di focalizzarsi sulla “Fontana del Nettuno”, tornata sotto la vista di tuttɜ dopo anni di restauro.

Guardians of Bologna Quidditch Bologna SEGRETIOgni squadra ha rappresentato una parte ed ha difeso il proprio valore vincendo il titolo di “Guardians di Bologna” e conquistando così la “testa del leone affrontata e mozzata”, presente nella parte superiore del logo cittadino, segno di trionfo. Di fatto, una testa di leone anche come richiamo alla Saga di libri da cui il nostro sport ha preso ispirazione.

Per la seconda edizione invece, nel 2019, abbiamo così scelto di concentrarci sui “Segreti”.

Ogni squadra rappresentava uno degli otto segreti, avendo anche una canzone dedicata come nome.

Entrambe le edizioni hanno contato circa una ventina di giocatori e giocatrici straniere ed è uno degli eventi non ufficiali di quidditch più attesi anche all’estero.

Hanno preso parte circa 66 persone alla prima edizione e 80 alla seconda.

Per la terza edizione del torneo, quella di settembre 2022, è stato scelto il tema dei “quartieri di Bologna” e le 6 squadre che si sfideranno in campo rappresenteranno i colori dei quartieri della città con stemmi e divise differenti che renderanno l’evento interessantissimo anche dal punto di vista coreografico oltre che sportivo.

 


Guardians of Bologna Quidditch Bologna DIVISEEcco le squadre:

Glorious Glossators

Militant Mill

Fairy Fair

Salty Sailors

Paleo Panic

Rock’n’roll Robots

 

 

 

 

 

 

Guardians of Bologna Quidditch Bologna GLORIOUSGlorious Glossators!

Ci fu un tempo in cui Bologna svettava su tutto il mondo occidentale come un faro di conoscenza. Fu proprio il duro lavoro dei Glorious glossators a dare origine a quella che oggi è la moderna giurisprudenza: prendendo l’eredità dei manuali antichi spiegandoli e trasformandoli nella viva tradizione della legge medievale. Al giorno d’oggi, quasi 1000 anni dopo la sua fondazione, l’università di Bologna rimane ancora il cuore pulsante e vitale della città, continuando ad attrarre student3 in ogni disciplina. Se sei amante della storia e della cultura, sei lə compagnə giustə per lə Glorious Glossators.

 

 

 

 Guardians of Bologna Quidditch Bologna MILITANTMilitant Mill!

E’ un fatto ben noto che La città di Bologna sia sovente associata ad una precisa ideologia politica. Tuttavia, non molt3 di voi potrebbero sapere che proprio in questo quartiere, il quartiere Savena, ebbero luogo le più importanti azioni di resistenza popolare durante i regimi fascista e nazista. Fin dai tempi della fondazione in epoca romana, qui vissero persone umili e dedicate ai lavori della terra, che però non si sono mai risparmiate quando è stato il momento di far valere i propri ideali, anche lottando. Ascolta l’attivista interiore che è in te, eleva i tuoi valori, fai sentire al mondo la tua voce e prendi parte ai Militant Mill.

 

 

Guardians of Bologna Quidditch Bologna FAIRYFairy Fair!

Lungo le vie del quartiere San Donato si può trovare la più grande e stravagante fiera della città, un enorme bazaar dove puoi trovare ogni genere di cosa tu stia cercando o perdere tutto ciò che hai.

Presta attenzione ai meschini mercanti e fai del tuo meglio per accaparrarti qualche affare!

In questo fantastico quartiere potrai inoltre apprezzare l’evento più leggendario dell’anno, Bologna Nerd, dove è solito vedere fate, elfi, e creature di ogni genere.

Lascia che la tua scopa voli grazie alla polvere di fata, concludi un frizzante affare e unisciti allə Fairy Fair!

 

Guardians of Bologna Quidditch Bologna SALTYSalty Sailors!

Chi avrebbe pensato che una città come Bologna, situata proprio nel bel mezzo delle pianure, circondata dai suoi famosi colli, potesse avere un porto? Incredibilmente, ce l’ha!

Salpando dal quartiere Porto, i suoi avventurosi marinaretti navigano per i sette mari e visitano paesi esotici per poi risalire il fiume e riportare rarità e beni da molto lontano.

Infatti, la Salara, che adesso ospita il Cassero LGBT+ Center, nacque come fortificazione nautica in cui immagazzinare il sale, il quale era un tempo indispensabile a preservare il cibo ed è adesso un porto sicuro per l’impetuosa comunità LGBT+ italiana.

Solleva l’ancora, cazza la randa e parti per un’avventura speziata con i Salty Sailors.

 

Guardians of Bologna Quidditch Bologna PALEOPaleo Panic!

Nel quartiere Borgo Panigale la storia risale fino al Paleolitico. È un trascorso di panico, paura ed orrori. Scherziamo, “panic”, deriva da panìco, un cereale che ha dato il suo nome all’area fin dagli antichi tempi romani.

Con il passare del tempo, gli abitanti hanno padroneggiando soprattutto l’arte dei motori. Motivo per cui in loro convive un tale miscuglio di tratti primitivi dovuti al loro patrimonio (come ossa e pelli di leopardo) e dispositivi meccanici; infatti, si divertono a fare scorribande in sella alle loro poderose motociclette.

Scuoti la città dalle sue fondamenta, spaventa il nemico con il rombo del tuo motore ed unisciti al Paleo Panic!

 

Guardians of Bologna Quidditch Bologna ROCKRock’n’roll Robots!

Questo quartiere è vetusto ma venusto, anche se un po’ arruginito. Il distretto si erge sulle sponde del fiume Navile, da cui prende il nome. Vicoli stretti e passaggi segreti nascondono laboratori sotterranei dove supercomputer lavorano incessantemente alla creazione di prodotti avanguardisti come: una macchina che ti spiega come fa il coccodrillo e bambole auto-pettinanti.

Questi robot inoltre escono di notte e si divertono di brutto con concerti e festival frenetici dove si balla e si canta. Quindi se vuoi costruire una società cyber-punk e il tuo cuore batte al ritmo di un tamburo, hai i bulloni e i circuiti per unirti ai Rock'n'roll Robots!

L'editoriale

Lo Sport si racconta, con SportCityCult

MARZO 2024. In un momento storico come questo, dove tutti gli avvenimenti, non solo quelli sportivi, diventano superati, quando non anche obsoleti, nel breve volgere di...

Leggi tutto »
Vai all'archivio »

banner newsletter

Calendario Eventi